• HORTUM CONSILIUM SERENO

    Creiamo spazi verdi partendo dallo studio del paesaggio che li circonda e dell'architettura della quale diventano parte integrante al fine di ottenere, attraverso una accurata progettazione e la selezione di piante idonee, contesti unici

hortus vivai

Pullman orient express (baipeace)
rosa meilland pullman orient express

Questo  rosaio dalla è sempre stato coltivato (Vivai  Hortus), evoca il desiderio di partire per un viaggio romantico verso l’oriente.
Il colore è un giallo vivo, brillante, bordato e sfumato di rosa, i fiori a coppa molto pieni, 50/60 petali, svettano sull”apice di rami vigorosi in racemi in numero di 2/3 ognuno a formare mazzi ottimi per essere recisi. Questa rosa è ottima ed ideale per essere inserita in progetti o realizzazione di giardini dalla natura romantica, anche grazie ad un leggero profumo fruttato e la sua continua rifiorenza.

Monica Bellucci (meimorkeur)

rosa meilland monica bellucci

Monica . Bellucci (meimonkeur)

Vivai Hortus (Vedi articolo rose di prestigio all”interno del blog)

Double delight (Swim & Ellis 1997)

rosa double delight

 

Questo  rosaio ibrido di thea da sempre coltivato in vivaio (vivai hortus) recentemente sta vivendo una seconda gioventù.
Il colore bianco candido e la bordatura di un colore rosso cardinale fanno di questa rosa una varietà dalla bellezza intramontabile.
I fiori molto grandi leggermente profumati si alternano su vigorosi cespugli per tutta la stagione. Pianta adatta per essere inserita in realizzazioni di giardini in luoghi ove si raggiungono alte temperature,(ama il caldo), grazie anche ad una ottima resistenza alle malattie.
Considerate le dimensioni che può raggiungere è ottima come pianta singola o come quinta in una siepe mista formata con rose paesaggistiche, floribunde o pesaggistiche bianche e rosse mescolate tra loro (white meilland/heidefueuer).

Honore de Balzac (meipamin)

rosa meilland honore de balzac

 

Rosaio storico della Meilland Richardier da sempre coltivato nei Vivai Hortus dai fiori molto grandi e pieni, fino 100 petali, di colore bianco bordato di rosa chiaro, dal leggero profumo

Questo rosaio da molti viene definito la versione a cespuglio della rampicante .“Pierre de ronsard”.
Il rapido sviluppo di vigorosi rami che partono dal basso, l”altezza che può raggiungere 1,80/2,00 ed il folto fogliame di un colore verde scuro sfumato rosso ramato fanno di questa rosa l”ideale per essere messa a dimora singolarmente.
La continua rifiorenza da maggio ad ottobre, la totale assenza di patologie fungine sul fogliame e la forma del fiore (simile ad una peonia) fanno di qui questo rosaio l”immancabile nei progetti e nelle realizzazione di giardini Romantici.